Programma

Il mondo che voglio realizza la sua mission attraverso
un Modello Sociale di Residenza Sostenibile:
gli Ecosistemi Residenziali Autosufficienti (E.R.A.)

Un Ecosistema Residenziale Autosufficiente (E.R.A.) è un innovativo modello di residenza, perfettamente integrato con l’attuale, fondato sull’aggregazione di persone, che pur conservando la propria autonomia individuale e abitativa, cooperano in modo sinergico e solidale per la loro sopravvivenza e la loro prosperità. Il modello ha l’obiettivo di garantire a ciascun partecipante, quindi alla stessa collettività, in modo autodeterminato, il soddisfacimento dei bisogni primari.

L’autosufficienza è fondamentale per ottenere anche l’indipendenza dai fattori esterni, dal condizionamento dei mass media e dalle corporazioni istituzionali che spesso sottraggono valore, dignità e sovranità all’individuo, asservito al sistema economico-finanziario.

Il sistema generato dalla realizzazione del nuovo modello si propone il superamento delle notevoli limitazioni alla libertà dei singoli, causate dall’attuale sistema economico-culturale, al fine di restituire all’umanità i valori dell’ ‘abitare’ e dell’essere. Ciascun individuo, in tal modo, può allinearsi allo scopo della sua Vita, costituito dalla personale evoluzione verso una meta appagante e felice.

L’E.R.A. è il modo in cui si può abitare e condurre la propria vita in modo consapevole, responsabile, appagante, attraverso l’autosufficienza e l’indipendenza in 9 ambiti primari:

  1. Cibo – bisogno primario
  2. Acqua – bisogno primario
  3. Energia
  4. Trasporti – Mobilità
  5. Abitazione
  6. Economia
  7. Salute
  8. Formazione
  9. Informazione

Per questo, Il mondo che voglio aggrega studiosi, ricercatori e professionisti che sviluppano tecnologie, strategie, sistemi integrati per la realizzazione di una nuova ERA e formatori olistici che costituiscano i facilitatori del cambiamento interiore degli individui, affinchè essi, liberi dai condizionamenti esterni e attraverso il recupero globale della personalità umana, diventino gli attori di un’epoca di reale prosperità.